<strong>Stefania Di Cosmo</strong>
Stefania Di Cosmo
Inizia gli studi con G. Notari, perfezionandosi all’Accademia di Danza Classica con il Maestro Z. Prebis. A 19 anni ottiene un contratto come solista e prima ballerina presso il Landestheather Linz in Austria, diretto da A. Schneider.
Al rientro in Italia lavora con il Teatro Verdi di Trieste e con il Teatro dell’Opera di Roma diretto da E.Terabust. Si perfeziona con A.Floris, L.Massine, R.Petit e A.Amodio. Ha danzato nel ruolo di prima ballerina nei balletti più celebri del repertorio classico. Dal 1993 inizia la collaborazione come insegnante per danzatori professionisti presso il Centro Professionale Studi IALS, presso la Compagnia dell’Ulmer Theater in Germania, presso il Centro Professionale di Danza AID e l’Arena di Verona. Oltre ad essere insegnante, nel 2000 diventa anche assistente coreografa e maître de ballet al Balletto di Toscana e all’Ater Balletto.
A 19 anni è prima ballerina presso il Landestheather Linz in Austria, successivamente lavora con il Teatro Verdi di Trieste e con il Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione di Elisabetta Terabust.
Ha danzato nel ruolo di prima ballerina i più importanti balletti del repertorio classico come: Don Chisciotte, Fille Mal Gardee, Giselle, Coppelia, Lago dei Cigni, Romeo e Giulietta, Carmen. E’ stata ospite presso la Compagnia del Balletto Europeo dove in coppia con Raffaele Paganini ha danzato nei maggiori Teatri e Festival Italiani. Dal 1993 inizia la collaborazione come insegnante per danzatori professionisti presso il Centro Professionale di Studi I.A.L.S. Nel 1998 è ospite come Maître de ballet dell’associazione nazionale A.N.P.D.e T. e della Compagnia Balletto di Roma.
Dal 1999 è insegnante presso il Centro Professionale di Danza A.I.D, per la Compagnia MDA Produzioni Danza e la Compagnia Mario Piazza.
Nella stagione ‘99/2000 è stata assistente coreografo e maitres de ballet al Balletto di Toscana diretto da Cristina Bozzolini, dalla stagione 2001 è maitres de ballett presso l’Ater Balletto e insegnante per il Corso di Formazione Professionale per giovani danzatori del Centro Regionale per la Danza Ater.
Nel 2003, è maitres de ballet e assistente alle coreografie per Amedeo Amodio presso il Teatro Massimo di Palermo. Dal 2002 è maitres de ballet e assistente stabile al Balletto di Roma.