<strong>Naike Negretti</strong>
Naike Negretti
Si trasferisce dall’Italia a New York City nel 2005, dove perfeziona gli studi della danza intrapresi in Italia all’età di sette anni. La spiccata propensione allo spettacolo si origina già a quell’età, quando inizia la sua carriera artistica con collaborazioni in teatro, tv e cinema in Italia.
Nel 2005 giunge negli Stati Uniti dove presto inizia a lavorare come insegnante, ballerina e coreografa. Danza nella compagnia “Dance 2xs” e per altre compagnie e artisti locali. È solista per “Decadancethatre”, una delle compagnie femminili americane più importanti nel mondo dell’hip hop. In Italia, è ballerina della “Kamutis Dance Company” per la quale, inoltre, prepara delle coreografie. Danza anche nella premiere del film “Ti va di ballare?”, nel New York City Carnival, e in alcuni video musical in tv: su BET e MTV per Tiffany Evans, TV on the Radio e F’N’MTV Video Premiere, the Clox music video “Already Done”,”Mi Realidad” di Miriam Cruz, famosa cantante dominicana.
Come insegnante, ha tenuto closed classes alla Broadway Dance Center di New York City e all’Arias Dance di New York City, è stata nel corpo insegnanti dei meeting internazionali di danza “World Dance Movement”, diretto da Michele Assaf, “Dance Without Limits” di Praga e “Sud&Broadway”, in Italia, sponsorizzato dalla Broadway Dance Center di New York City. Inoltre, coreografa per diversi studi di danza in tutto il mondo, forte di alcuni premi vinti negli anni in diversi concorsi in America: “Dance Educators of America”, “Starbound Talent Competition”, “Star Systems Talent Competition”, “Jump Convention”, fra gli altri.
Attualmente, Nai insegna in workshops e conventions in Usa e Europa. Per la Broadway Dance Center di New York City lavora all’interno del Dipartimento educativo per gli studenti stranieri e si occupa degli studenti italiani che vogliono prendere lezioni nella prestigiosa scuola americana. La forte preparazione tecnica, dal classico al moderno all’hip hop, fanno di Nai un’insegnante capace di mostrare e spiegare le tecniche di qualsiasi tipo di danza. Il suo stile, infatti, mescola la morbidezza del jazz lyrical alle dinamiche lineari del contemporaneo e ai movimenti energici dell’hip hop e del street jazz.

Attraverso la sua danza riesce a catturare e far fuoriuscire forza e energia nella donna come anche nell’uomo. A lezione promuove un atteggiamento positivo verso la danza e la vita in generale, individualità ed espressività, rispetto per sè stessi e per gli altri.