<strong>Giacomo Perfetti</strong>
Giacomo Perfetti
Giacomo Perfetti è a tutt’oggi un ballerino professionista, modello, fotomodello, coreografo di danza, coreografo di sfilate di moda, insegnante di hip-hop, danza contaminata, danza moderna e animatore scenografico per discoteche italiane.
Diplomatosi all’Istituto Alberghiero di Giulianova (TE), si avvicina alla danza fin da giovanissimo.
Inizia ad insegnare in varie scuole e palestre d’Italia, tra cui ballerino di Roma e l’Eschilo 1, creando una visione personale del ballo totalmente caratteristica e innovativa. Si immerge infatti nell’insieme di più stili di danza, dando un disegno creativo alla propria espressione artistica, riuscendo ad omogeneizzare presente, passato e futuro.
Nel 2002 vince la sua prima borsa di studio (con Enzo Celli), e solo un anno dopo, nel 2003, la seconda (con Mauro Astolfi). Negli stessi anni entra a far parte del gruppo hip-hop “Free Space“, che vincerà il titolo di Campioni Nazionali nella F.I.F. (Federazione Italiana Fitness), nel 2003, e nella Feder Funk nel 2004. Lo stesso gruppo si aggiudica la vittoria nella manifestazione “Danza Si” a Roma, sempre nel 2002 eil 2003. Grazie a tali vittorie del gruppo, Giacomo Perfetti potrà essere il rappresentante italiano ai campionati mondiali di Praga durante la manifestazione FISAF, nel 2004. Nello stesso anno è ospite come ballerino nel corpo di ballo di “Domenica In” e entra nella compagnia “Bottega” di Roma.
Nel 2005 si unisce al noto gruppo “Almost Famous” coreografato da Daniele Baldi raggiungendo vittoriosi traguardi internazionali e mondiali. L’anno 2006 lo vede invece come primo classificato nel 12° concorso internazionale di danza “Città di Pinerolo” nella categoria moderna. Nel 2009 è ospite a “Mantovadanza” e riceve il primo premio come finale solista in “Moderno Danza in Fiera” a Firenze.
L’anno dopo, nel 2010, sarà protagonista dello spettacolo “Romeo e Giulietta“, diretto da Daniele Baldi. Lo stesso anno lo vede anche come assistente coreografo di Veronica Peparini nello spettacolo “Zain” svoltosi nelle Isole Azzorre e prodotto da Franco Dragone. Nel 2011 la Rai lo vuole come ospite sia a “Quelli che il calcio” che a “Top Of The Pops” nel corpo di ballo di Ana Betz, coreografo di Veronica Peparini. Dopo queste due esperienze televisive, e nei concerti del cantante vincitore di “X Factor” Marco Mengoni. Insieme a Luigi Iemma, inoltre, é coreografo e ballerino del gruppo “Shameless“, esibitosi in varie ed importanti manifestazioni e teatri. Partecipa anche a numerosi stage in Italia e all’estero, con protagonisti di fama mondiale come: Gus Bembery, Tucker Barkley, Derrel Bullok, Bobby Newberry, Daniele Baldi, Caterina Felicioni e tanti altri.